Home > Eventi e manifestazioni Alghero > Carnevale Alghero


Carnevale Alghero 2018

Il carnevale ad Alghero è nominato anche “ Lo Carraixali de l'Alguer”: è uno degli eventi rilevanti più consolidati, tanto che la presenza di turisti o visitatori aumenta. La maggior parte delle feste in Sardegna sono legate alla liturgia cattolica: il Carnevale ne è totalmente distaccato. Viene manifestato con caratteri sociali e teatrali ricorrendo a maschere, travestimenti vari, satire e pantomime che esplodono in un ribaltamento della realtà.


Programma Carnevale Alghero 2018

Domenica 11 febbraio

La XIX edizione del Carnevale delle Borgate dalle ore 14.30 a cura dell’ ASC Guardia Grande

Martedì 13 febbraio

Il Carnevalino delle borgate a cura dell’Ass. La Matita Onlus dalle ore 16.00 presso il salone di Guardia Grande

Sabato 17 febbraio con partenza alle ore 15.00 dai giardini Manno

La tradizionale sfilata delle scuole dell’infanzia e elementari a cura di RM Management

Il tema che verrà sviluppato con maschere e carretti allegorici sarà; “Arti e Mestieri” – A partire dalle ore 15.00, un variopinto e vociante esercito di mascherine, dall’asilo alle elementari, con la presenza di gruppi ospiti come le scuole di ballo cittadine che ne impreziosiscono la scena con le loro coreografie danzanti, presenterà alla popolazione; Pittori, Agricoltori, pescatori, pastori, circensi, musicisti etc.. invaderanno la città al suono delle bande musicali, contornati dalle coreografie di numerosi corpi di ballo, animazione musicale e eventi satelliti in varie parti del percorso.

La partenza avverrà previo taglio del nastro da parte delle autorità istituzionali e presentazione iniziale dei gruppi, alle ore 15.00 lungo la via Vittorio Emanuele.

Da oltre 10 anni, Alghero è conosciuta come la città del carnevale dei bambini e le scuole partecipano attivamente alla realizzazione dell’evento coinvolgendo le famiglie degli alunni nella creazione dei loro costumi per partecipare alla festa.

Un Carnevale quindi fatto dai bambini, dalle famiglie e dalle maestre che già trasformano il significato della festa mascherata arricchendo la parte didattica.
Con l’adesione in gran numero ed in largo anticipo degli istituti comprensivi e delle scuole paritarie, sarà questa un’edizione che vedrà una lunghissima e variegata carovana dove i bambini saranno i veri protagonisti.

E accanto all’allegra sfilata non poteva mancare il contributo artistico dei vari gruppi ospiti vero punto di forza del “Lo Carraixali de l’Alguer” costituito da professionisti quali; le bande musicali di Alghero e Berchidda , le scuole di ballo Edgar Latino, di Mara e Cristina Ballero, Serena Cadoni, Espacio Salsero di Diego Nieddu, la Dynamica sporting club, gli animatori Romano Marcias e Stefania Ambroggi che racconteranno agli spettatori i temi portati dagli Istituti didattici comprensivi 1-2-3 di Alghero senza dimenticare le interviste di Pino Lignuso, i Dj William e Matteo, OscarDj, i cantanti Giulio, Berto e Daniela con Giuseppe Tiberi, e l’Associazione Pensiero Felice.

Un Carnevale quest’anno che valorizza l’importanza educativa sul quanto sia importante l’aggregazione sociale e la valorizzazione della famiglia supportato dal progetto Alguer Family confermando Alghero città amica della famiglia.
A conclusione dell’evento non mancheranno le frittelle e i balli per tutti i figuranti.

Domenica 18 febbraio

La pentolaccia con W Re Giorgio e le sue pentolacce dalle ore 16.30 in Piazza Pino Piras a cura della Nuova Piccola Compagnia

Fonte: Algheroturismo.eu

 

Scarica la mappa del percorso!